RAZIONALE

Il termine “serendipity” indica il trovare una cosa non cercata e imprevista mentre se ne sta cercando un’altra. In medicina questo termine viene quindi utilizzato per definire il ruolo del caso nella ricerca scientifica.

Uno degli ultimi esempi di “serendipity” in campo medico è rappresentato dagli inibitori SGLT-2, classe di farmaci sviluppata per il trattamento del diabete mellito di tipo 2 ma ben presto risultata efficace anche e soprattutto per la protezione cardio-renale a lungo termine.

Già i primi studi su questa classe di farmaci avevano dimostrato che l’assunzione degli inibitori SGLT-2 nei pazienti diabetici con malattia renale portava a una minore progressione della malattia stessa. Gli ultimi trial evidenziano inoltre che l’utilizzo degli inibitori SGLT-2 riduce il rischio di insufficienza renale, morte per cause cardiovascolari o ospedalizzazioni per scompenso cardiaco e mortalità per tutte le cause nei pazienti con malattia renale cronica, con o senza diabete.

In Italia 3,84 milioni di persone soffrono di diabete e in questi pazienti una delle complicanze più gravi è la nefropatia diabetica (incidenza del 40%), principale causa di progressione verso la malattia renale allo stadio terminale.

Alla luce di questo nuovo scenario, in termini di gestione della malattia da parte dei clinici e di ampliamento dell’aspettativa di vita per i pazienti, è fondamentale informare la classe medica sulle potenzialità delle nuove terapie al fine di garantire ai pazienti le migliori opzioni di trattamento.

PROGRAMMA

FACULTY

RESPONSABILE SCIENTIFICO 

Loreto Gesualdo

FACULTY

Luca De Nicola
Professore Ordinario di Nefrologia
Dipartimento Universitario: Scienze Mediche e Chirurgiche Avanzate,
Scuola di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi della Campania, Napoli

Loreto Gesualdo
Professore Ordinario di Nefrologia
Università degli Studi Aldo Moro, Bari

Giorgina Piccoli
Medico Nefrologo
Centre Hospitaler de Le Mans (France)

ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE

ISCRIZIONE

  • Clicca sul pulsante “ISCRIZIONE” e registrati
  • Riceverai una mail che contiene il link di conferma dell’iscrizione

PARTECIPAZIONE

  • Clicca sul pulsante “ACCEDI” (attivo dal 17 Giugno 2021)
  • Inserisci le tue credenziali (username e password scelte al momento dell’iscrizione)
  • Segui il programma scientifico
  • Compila il questionario di apprendimento ed il questionario di valutazione
  • Scarica l’attestato di partecipazione / E.C.M.

E.C.M.

E.C.M. – Educazione Continua in Medicina

La FAD è stata inserita da Aristea Education – Provider accreditato dalla Commissione Nazionale per Formazione Continua con il numero di accreditamento 500 nel proprio piano formativo 2021 nell’ambito del Programma Nazionale E.C.M. (Educazione Continua in Medicina). La FAD è destinata alla seguente figura professionale: Medico Chirurgo (Endocrinologia, Geriatria, Malattie Metaboliche e Diabetologia, Medicina Interna, Nefrologia).
La FAD riconosce 1,5 crediti formativi. Per poter ottenere i crediti formativi è necessario partecipare all’intero programma formativo. L’attestazione dei crediti è subordinata alla verifica dell’apprendimento attraverso la compilazione di un questionario che sarà disponibile per i tre giorni consecutivi successivi al termine della FAD. Gli attestati saranno generati all’interno della piattaforma FAD dopo il superamento della verifica stessa.

OBIETTIVO FORMATIVO

Linee guida – protocolli – procedure

PROVIDER E.C.M.

Via Roma, 10 • 16121 Genova
Tel. 010 553591
E-mail education@aristea.com
Web aristeaeducation.it

L’iniziativa è stata realizzata con la
sponsorizzazione non condizionante di: